Il fiume della colpa

Corre l’anno 1886 quando The guilty river, short novel dell’ormai celebre scrittore Wilkie Collins, viene pubblicata per la prima volta in occasione dell’ Arrowsmith Christmas Annual. Fazi Editore pubblica la traduzione italiana dell’opera nel 2002, mentre la nuova edizione è del 12 luglio, tradotta da Patrizia Parnisari e rinnovata come le precedenti con le bellissime copertine dipinte che la…

5 libri di città

I social ormai traboccano di foto e stories di persone che fanno il bagno al mare, che prendono il sole a bordo piscina, che sgambettano in montagna, che insomma si godono le meritate vacanze. Le liste di libri da leggere sotto l’ombrellone di conseguenza sono tante. Quindi ho pensato: e a quei poveri cristi che…

La fattoria degli animali

In questi tempi in cui la politica è un sottofondo continuo nella nostra quotidianità e soprattutto in quella di Enrico Mentana e la sua crew instancabile, La fattoria degli animali è il libro giusto di cui parlare. Rifiutato da ben quattro editori, si può facilmente immaginare il perché. La fattoria degli animali viene scritto durante…

Ottocento

Nel tentativo di presentare un elenco di serie televisive ambientate nell’Ottocento, mi sono resa conto di una cosa che vorrei mettere per iscritto. Nella maggior parte dei casi quando si parla di serie televisive ambientate nel XIX secolo ci troviamo in Inghilterra, più precisamente nella Londra vittoriana. Un grande contenitore di tutti gli stereotipi relativi…

La casa del sonno

Questo libro è l’equivalente delle canzoni di Tiziano Ferro che ascoltavo da adolescente, quando ero a terra e volevo deprimermi ancora di più. Tipo Sere Nere o Non me lo so spiegare, per intenderci. Quindi se siete molto tristi e volete sprofondare nel baratro bellissimo e tragico della vita di questi personaggi, La casa del…

A casa di Jane Austen

Chiunque mi conosca anche solo un po’ sa del mio amore per La Scrittrice. A casa di Jane Austen non è soltanto un bel libro, è un’esperienza. Mi piace molto immaginare gli autori e le loro storie prendermi per mano e accompagnarmi nel loro mondo; è così che nella mia testa funziona l’immaginazione; un viaggio…

Sul debole per i libri illustrati e sulle novità

Il bibliofilo arriva ad un punto, nella sua vita, in cui comincia ad organizzare la libreria in base alle categorie più disparate. Per casa editrice (si ma allora lo stesso autore che ha pubblicato con editori diversi avrà i titoli separati? Non si può sentire), per genere (si ma allora le biografie dei personaggi storici…

Libri di primavera

Lo so, la primavera è iniziata già da un pezzo. A mia discolpa posso dire che qui in Veneto, e in particolare nella padana città di Vicenza, non è stato così. Abbiamo avuto giorni di pioggia, giorni di freddo, di pioggia, di freddo e ancora di pioggia. Per me la primavera inizia quando la mattina…

La pietra di luna

Questo voluminoso signore panciuto è Wilkie Collins (1824-1889), l’uomo considerato padre del genere polizesco. Collins non si dedica subito alla scrittura: cercherà prima fortuna con il commercio del thè, studierà da avvocato e otterrà anche il titolo per praticare, ma non lo farà mai poiché scoprirà di saper scrivere, e anche bene. Grande amico di…