5 libri di città

il

I social ormai traboccano di foto e stories di persone che fanno il bagno al mare, che prendono il sole a bordo piscina, che sgambettano in montagna, che insomma si godono le meritate vacanze. Le liste di libri da leggere sotto l’ombrellone di conseguenza sono tante. Quindi ho pensato: e a quei poveri cristi che le vacanze quest’estate le vedranno col binocolo (ed io faccio parte di questo triste gruppo) non ci pensa nessuno?

Detto fatto: di seguito ho elencato cinque libri di città: che ne parlano, che sono perfetti da leggere alla fermata dell’autobus, oppure mentre aspettate che il cane decida di fare i suoi bisogni. Potrete leggere questi romanzi mentre siete in fila al supermercato o al negozio di elettronica dove avete comprato l’ennesimo ventilatore. Ovunque insomma.

Iniziamo.

it.jpgIt | Stephen King

Magari in questo caso converrà comprare l’edizione digitale, perché il capolavoro di Stephen King ha ben 1200 pagine. Sì, 1200. Però vale veramente la pena leggere questo libro, dalla prima all’ultima pagina. Mi sono avvicinata l’autore nel periodo di uscita del film; ho cominciato da It e ho proseguito con Shining, che ho amato. L’horror è un genere che non amo particolarmente, ma il bello di Stephen King è che alcuni romanzi sono molto più di una “leggera” letteratura dell’orrore. Nel caso particolare di It infatti non mi sono mai trovata ad avere una tale tensione addosso da scattare come un grillo ad ogni scricchiolio di casa (cosa che invece è successa con Shining).

it3.jpg

It è un romanzo che parla di amicizia e di infanzia, delle paure, difficoltà e problemi che nascono dentro di noi quando siamo bambini e che difficilmente, una volta adulti, scompariranno. Traumi che in qualche modo ci segnano e che prima o poi, anche se non vogliamo, saremo costretti ad affrontare. La profondità con la quale sono caratterizzati i personaggi, la mitologia creata attorno alla figura di It, l’epilogo che non è il classico “happy ending”. Ho scelto questo libro anche perché parla di una città. It in qualche modo è la città, si è insinuato in ogni donna, uomo e bambino che la popola e King ha l’enorme talento di raccontare una storia che ruota certamente attorno ai ragazzini-adulti protagonisti, ma anche attorno al luogo che li ha cresciuti, amati, odiati. La città di Derry è It.

Sperling &Kupfer | 21,90 cartaceo | 7,99 ebook 

canti | Catullo canti catullo.jpg

Catullo è perfetto. Di origini veronesi ma viveva a Roma, si innamora di dieci persone al mese e scrive poesie per altrettanti uomini e donne, conduce un’esistenza tormentata a causa della sua relazione con Lesbia che difficile è un eufemismo, si incavola a morte quando gli viene fatto un torto e lo mette per iscritto con una violenza e una comicità pari solo a quella che oggi possiamo ritrovare sui social. È romantico, ironico, irriverente -Cesare nelle sue poesie è Il Minchia-, scontroso e malizioso, seducente, vero, sensuale. Erotico molte volte. Perfetto per la fermata dell’autobus, o sui gradini di una qualche scalinata mentre aspettate qualcuno. Tirate fuori la vostra copia dei Canti e iniziate a leggere:

Così in basso è caduta, per colpa tua, mia Lesbia, l’anima,

e così si è perduta, per la sua dedizione, 

che non può più volerti bene, se diventi migliore, 

nè cessare di amarti, qualunque cosa fai. 

BUR | 11 cartaceo

Entro a volte nel tuo sonno | Sergio claudio Perroni

Anche Sandro Veronesi ha avuto difficoltà nel definire cosa stesse leggendo, quando ha aperto questo libro. Non è solo poesia, non è certamente prosa; la definisce prosa poetica, e a voler per forza appiccicare un’etichetta a questo libro sono d’accordo, si tratta di prosa poetica. E sicuramente tanto altro. Sono pezzi della vita delle persone presi e messi per iscritto con forza e delicatezza; momenti dell’esistenza che ognuno di noi ha in qualche modo e in qualche tempo vissuto, e nei quali ci si ritrova. La sensazione che ho provato leggendo queste pagine di prosa poetica è di immedesimazione; emozioni che non avrei saputo descrivere meglio. Da leggere all’alba, prima che il sole sia sorto del tutto.

DSC_1211.JPG

La nave di Teseo | 12 cartaceo | 9,99 ebook 

E gli ultimi due? Nella prossima pagina!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...