Nuove uscite – Settembre

Il tempo dei libri letti sotto l’ombrellone, ahimè, è finito. Tra poco arriva settembre e con lui la scuola, l’università, il lavoro, il treno, gli autobus..la solita routine insomma. E cosa c’è di meglio in tutto questo se non un buon libro da leggere? Di seguito alcune delle nuove uscite previste per settembre che potranno…

Il fiume della colpa

Corre l’anno 1886 quando The guilty river, short novel dell’ormai celebre scrittore Wilkie Collins, viene pubblicata per la prima volta in occasione dell’ Arrowsmith Christmas Annual. Fazi Editore pubblica la traduzione italiana dell’opera nel 2002, mentre la nuova edizione è del 12 luglio, tradotta da Patrizia Parnisari e rinnovata come le precedenti con le bellissime copertine dipinte che la…

5 libri di città

I social ormai traboccano di foto e stories di persone che fanno il bagno al mare, che prendono il sole a bordo piscina, che sgambettano in montagna, che insomma si godono le meritate vacanze. Le liste di libri da leggere sotto l’ombrellone di conseguenza sono tante. Quindi ho pensato: e a quei poveri cristi che…

Eleanor Oliphant sta benissimo

Quando si parla di un libro nei termini di “caso letterario”, “esordio dell’anno”, “il libro che rimarrà negli annali della letteratura”, e soprattutto quando è corredato da strillo – vale a dire la striscetta solitamente gialla che segnala con dichiarazioni sensazionali ciò che altri hanno detto del libro…storcere il naso è d’obbligo. In questo caso particolare…

Settecento

Il Millesettecento è stato un secolo densissimo di avvenimenti, tanto importanti da aver condizionato persino un certo modo di pensare che si è sviluppato nel mondo occidentale. È stato il secolo dell’Illuminismo e della Rivoluzione francese (e del Terrore giacobino, piccolo particolare), della Guerra d’Indipendenza americana con relativa firma della dichiarazione (Nicolas Cage e il…

La scomparsa di Stephanie Mailer

Jesse Rosenberg tra poco andrà in pensione. Ha ancora quarantacinque anni, è giovane ma non ha più voglia di essere un capitano della polizia di New York. Lascia il suo posto a chiunque voglia prenderlo senza rancore e anzi con felicità; potrà dedicarsi al suo progetto, il segreto al quale lavora ormai da anni e…

La fattoria degli animali

In questi tempi in cui la politica è un sottofondo continuo nella nostra quotidianità e soprattutto in quella di Enrico Mentana e la sua crew instancabile, La fattoria degli animali è il libro giusto di cui parlare. Rifiutato da ben quattro editori, si può facilmente immaginare il perché. La fattoria degli animali viene scritto durante…

Ottocento

Nel tentativo di presentare un elenco di serie televisive ambientate nell’Ottocento, mi sono resa conto di una cosa che vorrei mettere per iscritto. Nella maggior parte dei casi quando si parla di serie televisive ambientate nel XIX secolo ci troviamo in Inghilterra, più precisamente nella Londra vittoriana. Un grande contenitore di tutti gli stereotipi relativi…

Cose Fragili

È stato un colpo di fulmine con American Gods. Ne ho già parlato in uno dei miei articoli, quindi non mi dilungherò sull’argomento. Questo non sarà troppo lungo. Vorrei qui solo cercare di spiegare perché è importante leggere racconti, e perché Neil Gaiman è diventato in poco tempo uno degli scrittori che amo di più….

Facciamo il punto sulle promo

Quando ieri sono entrata nella mia libreria di fiducia per la gita settimanale, sono rimasta sorpresa e spaventata (per il mio conto in banca soprattutto) dalla quantità di promozioni in corso in questo periodo. Quindi ho deciso di riassumerne alcune (spero la gran parte, mi farete notare quelle che mancano) per me e per voi,…