La scomparsa di Stephanie Mailer

Jesse Rosenberg tra poco andrà in pensione. Ha ancora quarantacinque anni, è giovane ma non ha più voglia di essere un capitano della polizia di New York. Lascia il suo posto a chiunque voglia prenderlo senza rancore e anzi con felicità; potrà dedicarsi al suo progetto, il segreto al quale lavora ormai da anni e…

La fattoria degli animali

In questi tempi in cui la politica è un sottofondo continuo nella nostra quotidianità e soprattutto in quella di Enrico Mentana e la sua crew instancabile, La fattoria degli animali è il libro giusto di cui parlare. Rifiutato da ben quattro editori, si può facilmente immaginare il perché. La fattoria degli animali viene scritto durante…

Ottocento

Nel tentativo di presentare un elenco di serie televisive ambientate nell’Ottocento, mi sono resa conto di una cosa che vorrei mettere per iscritto. Nella maggior parte dei casi quando si parla di serie televisive ambientate nel XIX secolo ci troviamo in Inghilterra, più precisamente nella Londra vittoriana. Un grande contenitore di tutti gli stereotipi relativi…

Cose Fragili

È stato un colpo di fulmine con American Gods. Ne ho già parlato in uno dei miei articoli, quindi non mi dilungherò sull’argomento. Questo non sarà troppo lungo. Vorrei qui solo cercare di spiegare perché è importante leggere racconti, e perché Neil Gaiman è diventato in poco tempo uno degli scrittori che amo di più….

Facciamo il punto sulle promo

Quando ieri sono entrata nella mia libreria di fiducia per la gita settimanale, sono rimasta sorpresa e spaventata (per il mio conto in banca soprattutto) dalla quantità di promozioni in corso in questo periodo. Quindi ho deciso di riassumerne alcune (spero la gran parte, mi farete notare quelle che mancano) per me e per voi,…

Il femminismo è superato?

La risposta è no, assolutamente no! Però sicuramente è cambiato, si è diviso e moltiplicato come le teste dell’Idra e sarebbe più giusto parlare di femminismi, non di femminismo. Il libro di Paola Columba mi è piaciuto molto perché oltre ad essere scritto bene, è un libro che serve. Serve a tutte e tutti coloro…

La casa del sonno

Questo libro è l’equivalente delle canzoni di Tiziano Ferro che ascoltavo da adolescente, quando ero a terra e volevo deprimermi ancora di più. Tipo Sere Nere o Non me lo so spiegare, per intenderci. Quindi se siete molto tristi e volete sprofondare nel baratro bellissimo e tragico della vita di questi personaggi, La casa del…

Novecento

Dato che in questo periodo sto studiando per un esame di storiografia, la cosa più sensata da fare per rimanere, come si suol dire, “sul pezzo”, è quella di isolarmi dal resto del mondo e passare le nottate davanti al computer immersa nelle serie televisive di ambientazione storica. Da qui l’idea di scovare una serie…

Mileva & Albert Einstein

Le materie scientifiche non sono mai state il mio forte. Durante le verifiche di matematica e fisica copiavo per la maggior parte del tempo da amici che mettevano a disposizione i loro fogli, o prendevo un sei politico da professori impietositi. E ho sinceramente preferito Dante e Tasso alla fisica o al Teorema di Ruffini….

American Gods

Chi di noi ha visto il film d’animazione Coraline e la porta magica credendo di godersi una piacevole serata sul divano ed è finito invece traumatizzato a vita? Ebbene, Coraline è tratto dal racconto omonimo partorito dalla mente di Neil Gaiman. Scrittore, fumettista e sceneggiatore televisivo, Gaiman ha un’immaginazione originale, un po’ tetra e se…

L’eccezione

Nel gennaio di quest’anno è uscito (con Einaudi) il romanzo più recente di Auður Ava Ólafsdóttir, si chiama Hotel Silence. In questo articolo vi parlo invece de L’eccezione, il libro scritto immediatamente prima e che mi è stato prestato con la promessa che l’avrei amato e consigliato a mia volta, e in effetti è stato proprio…

A casa di Jane Austen

Chiunque mi conosca anche solo un po’ sa del mio amore per La Scrittrice. A casa di Jane Austen non è soltanto un bel libro, è un’esperienza. Mi piace molto immaginare gli autori e le loro storie prendermi per mano e accompagnarmi nel loro mondo; è così che nella mia testa funziona l’immaginazione; un viaggio…